Martedì 12 aprile nell'aula magna del Rettorato si esibisce in concerto il musicista cubano Manuel Barrueco, considerato uno dei più grandi virtuosi della chitarra. La prima parte del concerto è dedicata alla musica classica partendo dall'interpretazione di due pezzi che originariamente erano stati scritti per liuto e violino: rispettivamente Suite n. 7 in re minore di Sylvius Leopold Weiss e Ciaccona in re minore di Johann Sebastian Bach. L'esibizione prosegue con le Variazioni su un tema di Mozart op. 9 di Ferdinand Sor. Tutta la seconda parte del recital è dedicata invece ai colori e ai ritmi spagnoli di Fedrico Moreno Torroba, Joaquin Turina e Isaac Albéniz.