Lunedì 11 aprile, presso l'edificio di Lettere, si tiene una giornata di studi in onore di Mario Vitti in occasione dei suoi novant'anni e della nuova edizione della "Storia della letteratura neogreca". L'iniziativa, organizzata dalla cattedra di Lingua e Letteratura neogreca della Sapienza sotto l'Alto Patronato del presidente della Repubblica Ellenica, vede in apertura un intervento di Mario Vitti e la proiezione del documentario di Kiriakos Anghelakos "Fuori scena: Mario Vitti, neogrecista". La proiezione è in lingua originale con sottotitoli in italiano per opera degli studenti nell'ambito del Seminario di traduzione coordinato da Paola Maria Minucci. La seconda parte della giornata è dedicata a una tavola rotonda su questioni teoriche e metodologiche della storiografia letteraria, sul concetto di post-moderno e sulla questione di canone letterario in Europa. Prendono parte alla discussione Giulio Ferroni, Luigi Marinelli, Roberto Nicolai e Mario Vitti. Coordina Christos Bintoudis del dipartimento di Studi europei, americani e interculturali.