Martedì 15 marzo, presso l'aula magna del Rettorato, la Iuc - Istituzione universitaria dei concerti - presenta il concerto del musicista Emmanuel Pahud, erede della tradizione flautistica francese. Con lui per l'occasione, il pianista Èric Le Sage. Il concerto prevede un repertorio che comprende le musiche di tre autori francese nati fra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento: la Sonata n. 1 in la maggiore op.13 di Gabriel Fauré, la Sonata del 1964 di Francis Poulec e la Sonatina del 1943 di Henry Dutilleux. A questi si aggiunge la composizione per flauto e pianoforte del russo Sergei Prokof'ev con la sonata in re maggiore op. 94.