Sabato 27 febbraio nell'ambito della stagione musicale della Istituzione Universitaria dei Concerti - Iuc, la violinista scozzese Nicola Benedetti, propone un programma che spazia da con Mity, 3 poemi op. 30 di Szymanowski, alla Sonata n.10 in sol maggiore op. 96 di Beethoven, e si conclude con sonata in mi minore op. 82 di Elgar. La giovane musicista di origine italiana, che ha debuttato a Roma nel 2013 proprio per la IUC, è accompagnata al pianoforte da Alexei Grynyuk.