FIno al 19 giugno esposti una selezione di plastici, realizzati con il supporto del laboratorio di modellazione e disegni in scala 1:20 prodotti dagli studenti del corso di Architettura degli interni tenuto da Andrea Grimaldi. Plastici e disegni restituiscono il valore fondativo degli interni nel progetto dello spazio abitato; spazio alla scala dell’uomo, fatto di materia, luce e rapporti proporzionali. La mostra si avvale della tecnologia QR-code per consentire, tramite smartphone, l’acquisizione di ulteriori informazioni inerenti i progetti esposti. L'evento è a cura del laboratorio di modellazione CeSMA - Centro servizi multimediali per l’architettura con la collaborazione degli architetti Chiara Rotondi e Livio Carriero.