Venerdì 8 maggio 2015, presso la sala delle lauree della facoltà di Scienze politiche, sociologia e comunicazione, si svolge il convegno “Tunisia: dalla dittatura alla democrazia”, dedicato alla Primavera araba e agli sviluppi positivi che ha avuto nel paese maghrebino. L’appuntamento è occasione di riflessione sulle problematiche incontrate nella costruzione del regime democratico e sulle strategie che stanno contribuendo al loro superamento. Aprono i lavori Paolo Sellari del dipartimento di Scienze politiche e Tiberio Graziani dell’Istituto di Alti studi in Geopolitica e scienze ausiliarie (IsAG). Interviene l’ambasciatore della Repubblica tunisina in Italia Naceur Mestiri.