Lunedì 9 novembre, presso il Museo dell’arte classica, si inaugura il convegno internazionale della European society for astronomy in culture (SEAC) "Astronomy in Past and Present Cultures". La manifestazione riunisce scienziati che lavorano nel
campo dei beni culturali e dell’astronomia. Nelle varie sessioni del convegno, che prosegue presso l'auditorium della Cappella universitaria, si propone un'analisi dei fenomeni astronomici nel mondo antico e gli aspetti culturali legati all’osservazione del cielo, all’organizzazione e alla gestione del territorio, nonché alla progettazione di edifici e spazi in funzione dell’osservazione celeste.