Mercoledì 4 novembre, presso l'edificio di Lettere, Francesco Lo Monaco dell'università degli studi di Bergamo tiene il seminario "Lodare la città in epoca longobarda: frammenti poetici", promosso dal dipartimento di Studi greco-latini, italiani, scenico-musicali. Il tema affrontato è quello delle Laudationes urbium, un genere letterario che nella tarda antichità ha una formalizzazione e uno sviluppo di notevole interesse, con echi nell'Italia longobarda e primo-carolingia. Ai famosi Versus de Verona e Versus de Mediolano civitate possono essere affiancati frammenti intarsiati in componimenti che, tradizionalmente, non sono stati ascritti al genere della laudatio e che invece ne mostrano la straordinaria produttività.