Lunedì 12 ottobre, presso il Centro congressi di via Salaria, si tiene la conferenza "Crescita economica e integrazione europea: il dibattito pubblico sui vincoli alla sovranità degli stati membri", sul tema della crisi europea dal punto di vista economico, finanziario e sociale. L’appuntamento, organizzato dal dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale nell’ambito del progetto Eupolis (programma Erasmus+ Jean Monnet finanziato dalla Commissione Ue) è dedicato al confronto tra giuristi, storici, economisti e politologi sulla questione degli ulteriori limiti alle sovranità nazionali determinate dall’introduzione nelle carte costituzionali di alcuni stati membri del principio del pareggio di bilancio, dal potenziamento del ruolo della BCE nella gestione della crisi dell’Eurozona e dalla necessità di rivedere l’intera governance economica dell’Unione. L’incontro prevede la partecipazione, tra gli altri, di Giuseppe Tesauro, Presidente emerito della Corte Costituzionale; Mario Morcellini, Pro Rettore alle comunicazioni istituzionali; Paola Marsocci del dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale; Antonia Carparelli, economista e rappresentante in Italia della Commissione europea; Carmona Contreras dell’Università di Siviglia; Ulrike Liebert dell’Università di Brema e Adriana Cerretelli, editorialista del Sole 24 Ore. L’incontro è stato accreditato per l’acquisizione di crediti formativi dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Roma e dall’Ordine dei giornalisti del Lazio.