Mercoledì 30 settembre, il Centro per la medicina e il management dello sport (MeMaS) presenta le "Sapientiadi" per promuovere la cultura nello sport, l'attività fisica e il corretto comportamento sanitario e nutrizionale. L'evento si svolge in due fasi: la prima, che si tiene presso l’auditorium del Policlinico Umberto I, è inaugurata alle ore 10 dal Rettore Eugenio Gaudio e prevede la partecipazione di autorità ed esponenti delle istituzioni e del mondo sportivo. In programma interventi, relazioni e letture sulla cultura dello sport. Intervengono tra gli altri Enrico Maiano con un intervento sullo sport nell’arte figurativa; Angela Teia che parla dello sport durante la prima guerra mondiale; Roberto Verna che interviene sugli aspetti positivi dell’attività fisica sulla spesa sanitaria nazionale. La seconda parte della giornata è completamente sportiva e vede il coinvolgimento di atleti e amatori di diverse discipline sportive presso i campi del Cus Roma a Tor di Quinto a partire dalle ore 15. Tra le iniziative in programma: un’esibizione di scherma condotta dai campioni olimpici e del mondo Stefano Pantano e Michele Maffei; una partita di calcio tra vecchie glorie delle squadre di Lazio e Roma, un’esibizione di stunt academy, un torneo di mini volley per i ragazzi della SS Lazio Pallavolo.