Venerdì 25 settembre, si svolge “La notte dei ricercatori”, un'iniziativa promossa dalla Commissione europea e coordinata e realizzata da Frascati Scienza in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio e il Comune di Frascati. L’evento coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei. Anche per la nuova edizione l'Associazione Frascati prosegue l'opera di diffusione della cultura scientifica e di avvicinamento della ricerca al grande pubblico iniziata nel 2006. In particolare, quest'anno la Notte sarà dedicata alla "Sostenibilità", argomento che coinvolge esigenze sociali, sviluppo economico, questioni ambientali, buon governo. Partner d’eccezione è l’ospedale pediatrico Bambino Gesù che, durante la “settimana della scienza”, oltre alle visite interattive dei laboratori di ricerca e l’incontro con i ricercatori clinici, mette a disposizione i propri medici per avere informazioni e svolgere diversi test diagnostici gratuiti. La Sapienza è coinvolta nella manifestazione con la mostra “La scienza illumina”, organizzata in collaborazione con la facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali.