Giovedì 28 maggio, presso il dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale, si tiene il seminario “Diritti e responsabilità: servizi e percorsi di comunicazione per i migranti”. Nel corso dell’appuntamento viene presentato il nuovo portale interattivo Migrando.it, uno strumento digitale, disponibile in 5 lingue, volto a facilitare il processo di integrazione dei migranti nel nostro paese. La piattaforma è realizzata in collaborazione con l’Istituto Luigi Sturzo, il dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale, In Migrazione Onlus, la Provincia di Roma e Be Free Cooperativa. Partecipano all’evento anche le associazioni Piuculture, AssoMoldave e Programma integra, che partecipano attivamente alle finalità del progetto. Nel corso dell’iniziativa, inoltre, il Ministero dell’Interno, finanziatore del progetto, coglie l’occasione per presentare il suo nuovo sito, rinnovato e reso più fruibile grazie anche al collegamento ai canali Twitter e Youtube del Viminale. Dopo i saluti istituzionali di Mario Morcellini, direttore del dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale e di Giani Dessì, Segretario generale dell’Istituto Luigi Sturzo, intervengono, tra gli altri, Simone Andreotti, presidente di In Migrazione Onlus; Valentina Fabbri, presidente Programma Integra; Piera Francesca Mastantuono, giornalista di Piuculture.