Da lunedì 14 a venerdì 18 settembre, presso il dipartimento di Scienze della terra, si tiene “Aqua2015” il congresso mondiale di idrogeologia. Il tema portante è riassunto dal motto "Hydrogeology: back to the future", citazione che lega l’eredità del passato, testimoniata dall' uso dell’acqua a Roma da oltre 2000 anni, con le complessità e le sfide del futuro: l’alimentazione, lo sviluppo sostenibile e l’ambiente. L'evento, organizzato dal Comitato Italiano della International association of hydrogeologists in collaborazione con Unesco e Fao, prevede oltre 60 sessioni scientifiche, presentazione di poster elettronici, workshop tematici. Il programma del congresso è disponibile sul sito www.aqua2015.com