Mercoledì 27 maggio, presso il Rettorato, si tiene il convegno “Cooperazione e sicurezza alimentare tra tecnologie e imprese”. L’incontro vuole offrire una occasione per discutere sulle politiche per la cooperazione alimentare, i miglioramenti tecnologici e gli approcci multidisciplinari necessari a mettere in atto interventi utili a garantire il diritto ad un’alimentazione salubre e adatta alle diverse tradizioni e culture. Durante il convegno viene presentato il nuovo corso di laurea magistrale in Scienze e tecnologie per la qualità e la valorizzazione dei prodotti agroalimentari. Quest’ultimo propone un'offerta formativa di alto profilo, grazie all'integrazione di competenze professionali esistenti in diversi dipartimenti della Sapienza. La fondazione Roma Sapienza-Cooperazione Internazionale, in collaborazione con Gambero Rosso Holding S.p.A, annuncerà inoltre l'istituzione di un premio per tesi magistrali su temi di cooperazione. Ai saluti del Rettore Eugenio Gaudio e del Presidente della Fondazione Roma Sapienza Renato Guarini, segue l’introduzione di Claudio De Vincenti, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e di Roberto Pasca di Magliano, presidente della sezione Cooperazione della Fondazione. Conclude il Prorettore agli Affari generali Antonello Biagini.