Martedì 26 maggio, presso l’edificio di Lettere, in collaborazione con l’Istituzione Universitaria dei Concerti, si svolge l’incontro con l’attore e musicista Peppe Barra, protagonista del teatro musicale partenopeo e della cultura mediterranea. Peppe Barra incontra gli studenti e la comunità accademica per parlare del suo nuovo spettacolo “Vurria addeventare”, che si tiene la sera stessa del 26 maggio alle ore 20.30 in aula Magna per la stagione concertistica dell’Istituzione Universitaria dei Concerti. Ai presenti all’incontro sarà consegnato un buono per l’ingresso a prezzo scontato allo spettacolo serale. In repertorio i brani più belli e significativi della musica e della poesia partenopee, dal ‘600 ai giorni nostri, dagli anonimi a Basile, da E. A. Mario ad Armando Gill, da Leonardo Vinci a Giovan Battista Pergolesi, fino a De Andrè in napoletano.