Giovedì 30 settembre 2021 alle ore 16.00, presso la Facoltà di Economia, si terrà la prima giornata del Convegno internazionale  “Alexandre Marc e il Federalismo integrale oggi”. Alla giornata di studio parteciperanno alcuni tra coloro che furono colleghi e amici del filosofo e scrittore francese. Di origine russa, religione ebraica poi convertita al cattolicesimo, istruzione tedesca e cultura francese, Alexandre Marc ha attraversato tutto il ventesimo secolo impegnandosi nella costruzione, prima di una società federalista e poi di un’Europa federale. Tra i relatori colleghi e amici di Marc, il professore emerito Raimondo Cagiano de Azevedo e lo storico Christian Roy. Il convegno proseguirà nella seconda giornata presso la Fondazione Primoli, dove è previsto un intervento (a distanza) di Herman Van Rompuy, presidente emerito del Consiglio europeo e presidente del Centro internazionale di formazione europea. 
Dal 30 settembre al 9 ottobre, si terrà inoltre la mostra documentaria “Passeggiate europeiste: il Fondo Marc della Biblioteca “E. Barone” - CDE “A. Spinelli”. Presso la sala del Centro di documentazione europea, verrà riproposta, ampliata nei contenuti e corredata da un catalogo a stampa, una mostra documentaria con i materiali più significativi del Fondo Marc. Il Fondo è stato preso in carico dalla Biblioteca “E. Barone” nel 2011 con una cerimonia alla presenza dei figli di Marc, Mireille ed Arnaud. I volumi coprono un arco temporale che va dagli anni ‘30 alla fine del secolo scorso e trattano di economia, psicologia, filosofia, sociologia, storia dell’Europa e del federalismo, con incursioni anche nel campo delle scienze e della religione.