Giovedì 30 gennaio 2020 alle 18.30, presso la sede del Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi Roma Tre (ex-Mattatoio), l’Institut français Italia e l’Ambasciata di Francia organizzano "La Notte delle idee", in collaborazione con i Dipartimenti di Architettura e di Scienze dell’Università Roma Tre e la partecipazione della Sapienza Università di Roma.
All'evento parteciperà il rettore Eugenio Gaudio per un saluto di inizio serata. Tra gli esperti che interverranno Daniela Carnevale, docente nel Dipartimento di Medicina molecolare presso il nostro Ateneo, che ha ottenuto il riconoscimento dell'American Heart Association per la sua ricerca sulle malattie cerebro-cardiovascolari e vincitrice del prestigioso progetto di ricerca ERC SymPAtHY. 
Tema dell'incontro è l'"Essere vivente". L'obiettivo è quello di ampliare lo sguardo sul mondo vivente, minacciato di estinzione, facendo dialogare scienziati, protagonisti e testimoni italiani e francesi. Biologi, climatologi, architetti, performer, astrofisici, artisti, filosofi interverranno sul tema della crisi climatica e su come inventare una nuova relazione con l’ambiente.
L'evento è gratuito e aperto a tutti previa iscrizione. Per maggiori informazione sugli interventi della serata consultare il programma.