Martedì 29 ottobre 2019 alle ore 9.00, presso la Sala del Chiostro della Facoltà di Ingneria civile e industriale, si terrà l'evento conclusivo del progetto "Bric 2016 - Progettazione e realizzazione di sensori indossabili smart a basso costo per il monitoraggio della Radiazione ultravioletta solare (Rus)". Il tema è quello della prevenzione delle conseguenze derivanti dall'esposizione alla radiazione ultravioletta solare e il miglioramento delle condizioni di lavoro all'aperto. Nel corso dell'incontro verranno presentati i risultati finali del progetto Bric ID 26, finanziato dall’Inail nell’ambito del proprio Piano di attività della ricerca discrezionale 2016-2018. L'evento si configura come giornata d'incontro con dermatologi, medici generici, Asl, associazioni di lavoratori, professori, ricercatori e studenti per un focus sui rischi connessi alla sovraesposizione alla radiazione ultravioletta solare e sui tradizionali sistemi di prevenzione e protezione. Inoltre, nel corso del seminario verrà presentato il prototipo di sensore Smart progettato per stimare in tempo reale l'esposizione ultravioletta eritemale nei lavoratori in ambiente aperto e la rispettiva dose cumulata nel corso della giornata lavorativa. La partecipazione all'evento è gratuita. Il programma dettagliato della giornata e le modalità di iscrizione sono disponibili sul sito web dell'Aia (Associazione italiana di acustica).