Martedì 28 settembre alle ore 10.00, presso il Piazzale del Castello di Santa Severa, si terrà l'evento "Alla scoperta di Pyrgi. Una giornata di archeologia pubblica nel porto e grande santuario etrusco".
Per presentare le attività di ricerca condotte dagli etruscologi del Dipartimento di Scienze dell’antichità della Sapienza e le varie sinergie nate per la tutela e la valorizzazione di un luogo unico sotto il profilo archeologico e ambientale, il cantiere di scavo sarà aperto alla visita della rettrice Antonella Polimeni, del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e della soprintendente Margherita Eichberg.
Lo scavo di Pyrgi, uno dei primi Grandi scavi di Ateneo nel porto e grande santuario marittimo della città etrusca di Caere (Cerveteri), ha contribuito negli anni a scrivere una pagina importante della storia del Mediterraneo antico, come evidenziato dal documento delle lamine d'oro. 
La giornata prevede visite guidate a cura dell’équipe di scavo e degli studenti.
In allegato il programma.