Lunedì 28 febbraio 2022 alle ore 17.00, presso la biblioteca Nelson Mandela in via La Spezia 21, si terrà la "Mini rassegna di cinema cinese", evento organizzato dall'Istituto Confucio di Roma della Sapienza in collaborazione con il servizio interculturale - Biblioteche di Roma e l'Ambascita della Repubblica Popolare Cinese in Italia. L'iniziativa ha l'obiettivo di offrire al pubblico una finestra inedita sulla Cina contemporanea. In programma le proiezioni di due film: "I figli del Fiume Giallo 江湖儿女" di Jia Zhangke (lunedì 28 febbraio alle ore 17.00) e "Ala Changso 阿拉姜色" di Sonthar Gyal (lunedì 11 aprile 2022 alle ore 17.00). La pellicola "I figli del Fiume Giallo" è un melancolico racconto in tre atti che descrive le principali trasformazioni della società cinese dal 2001 al 2018, seguendo la sfortunata storia d’amore tra Qiao (Zhao Tao) e il gangster Liao Fan (Guo Bin). Il film "Ala Changso" narra l'amara storia di una famiglia tibetana - madre, padre e figlio - che si reca in pellegrinaggio nella città di Lhasa, dopo aver scoperto che alla donna mancano pochi giorni di vita a causa di una grave malattia. Entrambe le proiezioni sono gratuite e in lingua originale con i sottotitoli in italiano e inglese.