Giovedì 27 aprile partirà la terza edizione del Media art festival presso gli spazi del MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo, dell'Accademia di belle arti e della palestra dell'innovazione della Fondazione mondo digitale. Il festival rappresenta un punto di riferimento cruciale per artisti, creativi ed esperti del settore di tutto il mondo, oltre che per gli studenti delle scuole che grazie alla media art allenano la loro creatività e sperimentano le nuove professioni. Quest'anno il tema principale sarà “Path toward human sustainability”. Nel corso dell'ultima giornata sarà presentato il laboratorio creativo per lo sviluppo sostenibile “Carbon Footprint attraverso le digital art”, realizzato grazie alla collaborazione di maker, ricercatori e scienziati del Dipartimento e del museo di Fisica della Sapienza, con il sostegno del Miur e della Fondazione Mondo digitale. Dopo la presentazione del progetto interverrà il docente della Sapienza Giovanni Organtini insieme agli artisti Elena Bellantoni, Mariagrazia Pontorno, Matteo Nasini e Andreco, moderati dal curatore Saverio Verini. Per maggiori informazioni è possibile consultare il programma del festival nell'area link.