Mercoledì 26 ottobre, presso il dipartimento Istituto italiano di studi orientali, si tiene la conferenza dal titolo "Johann Schreck Terrentius SJ: il suo percorso intellettuale in Europa (ca. 1600 - 1618) e il fondo più antico di libri occidentali a Pechino". L'incontro, coordinato da Noel Golvers dell'Università Cattolica di Leuven, si focalizza su due temi legati alla vita dell'astronomo e naturalista tedesco. Il primo consiste nella sua attività durante il periodo vissuto in Europa; il secondo riguarda la raccolta di libri occidentali a Pechino risalente all'opera dei missionari gesuiti in Cina, a cui Schreck si unì a partire dal 1618.