Martedì 26 marzo, presso il Dipartimento di Scienze statistiche, si terrà la prima delle quattro giornate della prima edizione dell’AIROYoung PhD school e della terza edizione dell’AIROYoung workshop sul tema "Advanced Methods in Optimization and Data Science". L'evento, patrocinato dall'Associazione italiana di ricerca operativa (Airo) e dagli spin-off ACTOR, Optrail, Optit e dall'azienda Vattenfall, è il primo plastic-free della Sapienza. Il 27 e il 28 marzo, invece, presso l'Aula Organi collegiali, si svolgeranno le lezioni di Teodor Crainic, dell'Università di Montrèal, e Endre Boros, della Rutgers University, ricercatori di spicco nel campo dell’ottimizzazione. Inoltre sono previste quattro sessioni di tutorial su strumenti di ottimizzazione e simulazione tenuti da dottorandi e post-doc di università italiane e straniere. Nelle due giornate del workshop si terranno seminari di giovani ricercatori in Ricerca operativa e discipline affini di provenienza internazionale. Il 29 marzo, presso l'Aula degli Organi collegiali, il seminario dal titolo "Challenges in Logistics and Transportation". Saranno presenti Paolo Dell’Olmo, del Dipartimento di Scienze statistiche, e Laura Palagi, del Dipartimento di Ingegneria automatica e gestionale, entrambi della Sapienza. La partecipazione è gratuita ma limitata ad un numero massimo di 60 partecipanti.
Per maggiori informazioni sulle giornate consultare il programma.