Sabato 25 gennaio 2020 alle 17.30, presso l'Aula magna del Palazzo del Rettorato, si terrà "Noir - La paura si fa sentire: Antonio Ballista - Lorna Windsor" promosso dalla Istituzione universitaria dei concerti (Iuc). Si tratta di un invito a sperimentare il lato oscuro della musica, che narra di leggende misteriose, di avvenimenti paurosi, di orride streghe e di tremende tempeste. Paura ma anche e soprattutto ironia, accompagnate dalle musiche di Verdi e Adams, Gounod e Michael Jackson e altri compositori. Un concerto-spettacolo ideato dal poliedrico Antonio Ballista, che ne è anche il protagonista al pianoforte insieme al soprano Lorna Windsor. Nel corso della serata ci sarà anche un cameo con la voce registrata di Paolo Poli e l'accompagnamento delle immagini visionarie di Gian Luca Massiotta. Per ulteriori informazioni sul programma e sul costo dei biglietti consultare il sito della Iuc.