Martedì 24 ottobre, presso l'aula Sergi dell'edificio di Antropologia, si terrà il seminario Scientific Publishing: Behind the Scenes at Nature. L'incontro offre l'opportunità a un'ex studentessa dell'Ateneo, Francesca Cesari, di fare ritorno nei luoghi dove ha avviato la sua carriera, che l'ha portata a diventare Chief editor nel settore Biological della prestigiosa rivista Nature.  

Gli articoli scientifici rappresentano il principale mezzo per comunicare i risultati della ricerca e per fornire dettagli su come tali risultati siano stati ottenuti, permettendone la replicabilità. Oggi, la scelta della rivista scientifica a cui sottoporre un manoscritto è più vasta che mai; ciascuna di esse ha un pubblico diversificato e offre servizi specifici, che vanno dalla valutazione del manoscritto da parte degli editor e dei revisori, fino al modo in cui viene presentato ai lettori.

Nella sua presentazione, Francesca Cesari fornirà un'approfondita prospettiva interna delle pubblicazioni scientifiche, ovvero dal punto di vista di Chief editor. Esaminerà il concetto di peer review con accenni storici ed esempi pratici, utilizzando la sua esperienza maturata con la rivista Nature. Di seguito affronterà vari aspetti legati alle pubblicazioni scientifiche, come l'open access, il ranking e l'importanza dell'etica nella ricerca scientifica