Mercoledì 24 ottobre, presso il Dipartimento di Storia Cultura Religioni, si terrà una giornata di studi dal titolo "Le associazioni volontarie per la protezione e la valorizzazione del patrimonio tra XIX e XX secolo". Ripercorrendo le trasformazioni e il ruolo delle campagne e degli spazi urbani all'interno del tessuto sociale, durante la giornata di studi, si vuole mettere in luce la nascita delle prime associazioni di volontariato per la protezione del patrimonio storico e territoriale. Spesso legate ad eventi specifici tali associazioni, nate dapprima in grandi città come Bruxelles, Roma e Losanna, daranno inizio ad un movimento civico che attraverserà tutto il XX secolo fino ad oggi. L'iniziativa intende confrontare tra loro le varie esperienze di ricerca che hanno analizzato il ruolo svolto da alcune associazioni volontarie nella costruzione di una coscienza comune: memoriale e identitaria.