Venerdì 24 maggio alle 9.20, presso il Centro di servizi SapienzaSport di via delle Fornaci di Tor di Quinto 64, si terrà una giornata di studio dedicata al tema interdisciplinare degli sport elettronici, organizzata dal Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale in collaborazione con SapienzaSport. Gli sport elettronici, altrimenti detti giochi elettronici competitivi, sono ormai un fenomeno diffuso a livello globale e riconosciuto dal Comitato olimpico internazionale dal 2017. L'obiettivo dell'evento è quello di interrogarsi sugli impatti socio-culturali, economici, giuridici, ma anche medici e fisiologici che la loro diffusione determina sullo sport, su stili di vita e pratiche di consumo. Interverranno esperti, professionisti, giocatori e aziende e i gamers professionisti Mattia Guarracino e Daniele "Prinsipe" Paolucci risponderanno alle curiosità e giocheranno con i partecipanti nelle postazioni gaming rese disponibili da Mkers. Le domande che gli studenti vorrebbero fare ai campioni gamer che saranno presenti al tavola rotonda devono essere inviate a comunicazione.sapienzasport@uniroma1.it entro il 20 maggio. Verranno estratte quattro domande fra tutte quelle pervenute, prima dell'inizio della tavola rotonda, e gli estratti vinceranno la possibilità di giocare in via prioritaria con i gamers nelle postazioni gaming. L'evento è gratuito ma è richiesta l'iscrizione tramite il modulo in allegato.