Giovedì 24 febbraio 2022 alle ore 9.30, presso l'Aula del Chiostro di Ingegneria in S. Pietro in Vincoli, si terrà il convegno dal titolo "Ricerca e innovazione per lo sviluppo di opere di ingegneria in sotterraneo". L'evento, organizzato dalla Facoltà di Ingegneria civile e industriale e dalla startup GEEG della Sapienza, è concepito come momento di confronto tra alcuni dei più importanti protagonisti dell'innovazione nel mondo dell'ingegneria a livello nazionale e non. Verranno presentati progetti e attività di ricerca selezionati per il significativo valore apportato al mondo delle gallerie e delle opere in sotterraneo. Nel contesto socio-economico attuale, con uno sguardo al PNRR, l'innovazione tecnologica assume un ruolo fondamentale nella progettazione, realizzazione e manutenzione di galerie e opere in sotterraneo. Tecnologie innovative permottono infatti al giorno d'oggi di ottimizzare tutte le fasi di un'opera di ingegneria e di migliorarne la qualità e la sicurezza. La ricerca, richiedendo condivisione e contaminazione di idee e generando nuove conoscenze, si pone come elemento fondamentale per la crescita intelligente, lungimirante, efficace e sostenibile del mondo in sotterraneo. 
La partecipazione all'evento è libera e gratuita, previa iscrizione.