Martedì 23 ottobre, presso la Sala del Chiostro della Facoltà di Ingegneria, si terrà l'evento conclusivo per le celebrazioni del bicentenario della Facoltà. Il tema centrale dell'incontro sarà quello della storia al femminile dell΄Ingegneria nel passato e nel presente. Dalla prima laureata avvenuta nel 1914 fino a oggi molte cose sono cambiate, anche se permangono stereotipi di genere che ancora ostacolano una piena affermazione nella carriera. 
I avori saranno aperti da Antonio D'Andrea, preside della Facoltà Ingegneria civile e industriale. Contributi sul tema di Sveva Avveduto, Chiara Belingardi, Maria Cappelli, Tiziana Catarci, Silvia Cioci, Mary Joan Crowley, Luna Kappler, Monica Lucarelli, Silvia Mariani, Claudia Mattogno, Paola Nardinocchi, Alessandra Sabellico, Maria Sabrina Sarto, Maria Grazia Turco, Francesco Zuccherini. Il seminario vuole contribuire alla costruzione di una storia al femminile della Facoltà per riscoprire le pioniere che hanno affrontato nuovi campi di studio, ma anche per proiettarsi verso un futuro che riconosca pienamente le potenzialità intellettuali delle donne nelle scienze.