Martedì 23 ottobre, presso l'Istituto italiano di studi orientali, lo Hōmon haiku dan proporrà agli studenti un laboratorio di haiku, una delle principali forme poetiche del Giappone che gode di grande popolarità in tutto il mondo. Lo Hōmon haiku dan, fondato nel 2013 dalla poetessa Ōtaka Shō e dal designer Kawai Kenta, ha l’obiettivo di creare occasioni di scambio culturale attraverso lo haiku. I due hanno proposto i loro workshop in tutto il Giappone e anche all’estero, visitando Parigi e New York. In occasione della loro trasferta italiana si è aggiunto al gruppo anche Yanai Kenji, studioso di letteratura giapponese e professore associato presso la International Christian University di Tokyo.
Il laboratorio sarà in giapponese, ed è quindi rivolto a studenti con un’adeguata padronanza della lingua.