Martedì 23 giugno 2020 a partire dalle ore 17.00, si svolgerà in modalità da remoto (meet.google.com/tqz-gjce-uvi) la presentazione del volume "Roma tra il fiume, il bosco e il mare", a cura di Piero Ostilio Rossi e Orazio Carpenzano, per la collana Quodlibet DiAP PRINT /  PROGETTI. Roma tra il fiume, il bosco e il mare è quel settore della città compreso tra il Raccordo anulare e il Tirreno che si sviluppa lungo il corso inferiore del Tevere e ha come margine orientale la Pineta di Castelfusano e la Tenuta di Castelporziano. L’obiettivo dello studio è quello di offrire un contributo per invertire i caratteri dell’urbanizzazione di questa parte di città assumendo una prospettiva che punta sulle risorse naturali e culturali per assicurare nuovi e più equilibrati cicli di vita alle strutture insediative. Alla presenza degli autori interverranno Alessandra Capuano, Luca Montuori, Fernando Nardi, Carlo Pavolini.