Mercoledì 22 novembre, presso l'Aula magna della sede di piazza Borghese della Facoltà di Architettura, si terrà la tavola rotonda "Componenti di matrice transalpina nell’architettura di Roma e del Lazio tra XIII e XIV sec", coordinata da Carlo Tosco, docente di Storia dell'architettura presso il Politecnico di Torino. Sarà approfondito il tema delle innovazioni introdotte nel contesto architettonico di Roma e Lazio, anche grazie al contributo di fabbriche cistercensi, e dell'introduzione di componenti linguistiche di matrice gotica mutuate dall'esperienze d'oltralpe. Nel pomeriggio è prevista la presentazione del volume "Andare per le abbazie cistercensi" (Il Mulino, Bologna 2017) di Carlo Tosco. L'appuntamento conclude il ciclo "Incontri con l’Architettura del Medioevo. Tra Bourges e Roma" curato da Dany Sandron e Guglielmo Villa.