Venerdì 22 marzo alle 10.00, presso l'Aula 5 della Facoltà di Economia, si terrà un convegno dal titolo: “Risk Supervision and Governance: beyond Basel 4”. Il convegno organizzato dal Dipartimento di Management, patrocinato dall’Associazione italiana Financial Industry Risk Manager (AIFIRM) e sponsorizzato da Prometeia e PwC, prevede la partecipazione del presidente dell’Associazione bancaria italiana (Abi), di esponenti della Banca centrale europea (Bce), dell’European Banking Authority (EBA), della Banca d’Italia e di Risk Management del comparto bancario di elevato profilo professionale. Il convegno sarà un’occasione importante per mettere a confronto due visioni del governo dei rischi in banca: quella dei supervisor e quella practioner. La crisi finanziaria ha messo alla prova la capacità delle singole banche di misurare e gestire efficacemente le diverse tipologie di rischio e di reagire prontamente a situazioni di stress; in tale contesto, è emersa con chiarezza l’importanza che il framework internazionale in materia di rischi e capitale riveste per il buon funzionamento dei mercati europei e globali. Il nuovo framework regolamentare, convenzionalmente denominato Basilea 4, intende migliorare la semplicità, la trasparenza, la consistenza, la comparabilità e rafforzare la risk sensitivity degli approcci standardizzati e la review del modello interno.