Sabato 22 febbraio 2020 alle 17.30 presso l'Aula magna del Palazzo del Rettorato, si terrà  il concerto di Stefan Milenkovich. Ex enfant prodige conosciuto in tutto il mondo Milenkovich è oggi un affermato musicista  internazionale che alterna l’archetto del violino alla bacchetta del direttore d’orchestra. Ad accompagnare il maestro ci sarà l'Orchestra Filarmonica marchigiana e insieme eseguiranno un programma molto vario ed accattivante. Si spazierà da Johann Sebastian Bach a Freddie Mercury, nel corso della serata verranno eseguiti rispettivamente il Concerto Brandeburghese n. 3 e Bohemian Rhapsody (nella trascrizione per violino e orchestra di Stefano Cabrera). In veste di violinista eseguirà "Concerto per violino" capolavoro romantico di Mendelssohn, un elegante e danzante Čajkovskij e un brillante e virtuosistico Ravel.
L'incontro è promosso dall'Istituzione universitaria dei concerti, e fa parte del ciclo Calliope, per avere maggiori informazioni sul programma e sul costo dei biglietti consultare il sito della Iuc.