Lunedì 21 settembre 2020 alle ore 10.00, presso la Facoltà di ingegneria, si svolgerà il primo dei tre appuntamento di "SoftScience. Esplorando la Sostenibilità nella città resiliente", iniziativa nell'ambito di EUREKA!-ROMARAMA 2020, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale con la collaborazione di  Rus - Rete delle università per lo sviluppo sostenibile- Sapienza.
Attraverso il format dei walkabout-esplorazioni partecipate radionomadi, condotti da Carlo Infante di Urban Experience, si  interpreteranno i 17 obiettivi dell’Agenda 2030 dell'ONU con una serie di incontri con i vari protagonisti impegnati sul campo. Esplorando e conversando con loro nei centri di ricerca e in giro per la città, i 17 walkabout  “accenderanno lo sguardo”  dei cittadini coinvolti nell’attraversamento esplorativo di alcuni luoghi dello spazio urbano, declinandoli secondo i temi connessi ai 17 obiettivi: povertà; cibo; salute; educazione; donne; acqua pubblica; energia pulita; lavoro; innovazione digitale; diseguaglianza; smart community; economia circolare; emergenza climatica; mare; biodiversità ; legalità; partnership. 
Il primo appuntamento è dedicato all'Economia circolare. In programma alle ore 10.00, il walkabout-esplorazione con gli stakeholder della RUS - Rete delle università per lo sviluppo sostenibile. La conversazione peripatetica, insieme al gruppo di lavoro “Rifiuti”, affronterà il tema dell'economia circolare, un punto cruciale dello sviluppo sostenibile. Si tratta di un modello di produzione e consumo che implica condivisione, prestito, riutilizzo, riparazione, ricondizionamento e riciclo dei materiali e prodotti esistenti il più a lungo possibile. In questo modo si estende il ciclo di vita dei prodotti, contribuendo a ridurre i rifiuti al minimo. Una volta che il prodotto ha terminato la sua funzione, i materiali di cui è composto vengono infatti reintrodotti, laddove possibile, nel ciclo economico. Così si possono continuamente riutilizzare all’interno del ciclo produttivo generando ulteriore valore. Alle ore 12.00, presentazione del progetto “Nuvola 3.0” di Massimo di Leo e Gaia Riposati sull'attività di sentiment analysis.