Venerdì 21 febbraio 2020 alle 15.00, presso l'Edificio di Economia, si terrà il convegno "La cooperazione giudiziaria internazionale nell’insolvenza transfrontaliera". Nel corso dell'incontro verrà analizzata una delle piu’ attuali e significative tematiche che ruotano intorno alla gestione delle procedure di insolvenza transfrontaliere (c.d. cross-border insolvency). L’esigenza è quella di garantire un efficace sistema di cooperazione e collaborazione tra organi della procedura e l’individuazione di meccanismi che consentano, in alcuni casi anche in via preventiva, la rapida ed efficiente protezione degli interessi coinvolti dalla (e nella) crisi dell'impresa multinazionale. Il convegno si sofferma in particolare sulle iniziative che, sia a livello comunitario che sovra-nazionale (secondo approcci talvolta differenti nella costante tensione tra soft law e hard law)  mirano alla individuazione e predisposizione di un adeguato sistema di cooperazione transfrontaliera, dando speciale risalto ai sistemi di convenzioni e protocolli aventi lo scopo di coordinare lo svolgimento di procedimenti che presentano profili di connessione e che, nell’attuale panorama disciplinare, assumono sempre maggiore apprezzamento e importanza sia sul piano pratico che sistematico.