Martedì 21 gennaio 2020 alle 12.00, presso l’Aula VIII dell'Edificio di Chimica 'Vincenzo Caglioti', Marco Petrangeli Papini, direttore del Master in Caratterizzazione e tecnologie per la bonifica dei siti inquinati, presenterà la piattaforma digitale per la didattica Eiduco, a un anno dalla sua sperimentazione nella didattica.
Eiduco è uno strumento didattico innovativo basato su una piattaforma telematica che aiuta gli studenti a ottimizzare il tempo dedicato allo studio migliorando la loro capacità di apprendimento e che grazie a feedback degli studenti consente ai docenti di verificare e affinare la qualità del proprio insegnamento. La piattaforma utilizza strumenti “tag”, familiari ai giovani, realizzando lezioni audio-registrate, fruibili anche da remoto in diretta “streaming”, con la possibilità per gli studenti di contrassegnare i passaggi significativi, interagire telematicamente con il docente e i compagni scambiando informazioni o ponendo domande a risposta immediata. Sono oltre 150 gli studenti del Dipartimento di Chimica che, con un riscontro estremamente positivo nelle schede OPIS, hanno frequentato insegnamenti erogati utilizzando la piattaforma Eiduco.
La presentazione si terrà nell’aula VIII del Dipartimento di Chimica, ambiente educativo che consente un approccio didattico digitale, grazie alla lavagna digitale interattiva perfettamente integrata con la piattaforma insieme a quella “tradizionale” per lezioni alla lavagna ma con supporto digitale. Tutti sono invitati a partecipare portando smartphone, tablet o notebook con connessione di rete per verificare direttamente le potenzialità della piattaforma.