Lunedi 17 maggio 2021 alle ore 18.00, Jörg Rüpke, docente del Max-Weber-Kolleg di Erfurt, terrà una conferenza dal titolo "Delineating and Blurring Urban Space and Atmosphere in Roman Elegy: Religion in Tibullus’ Equestrian Urbanity". L'incontro è organizzato dal Dipartimento SARAS (Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo) in collaborazione con l'Istituto Svizzero. La cosiddetta “svolta spaziale” (“spatial turn”) ha stimolato nuove prospettive sulla dimensione spaziale della religione antica in generale, ponendo nel contempo l’accento sui contesti di riferimento urbani. In questa conferenza si esplorerà la letteratura augustea come discorso su un’urbanità che crea e modifica la religione romana. I concetti di urbanitas/urbanità verranno analizzati nella prospettiva dei concetti di “regionalizzazione” e “atmosfera” per proporre una nuova lettura di Tibullo, il più popolare tra i poeti elegiaci romani: il secondo libro, al di là delle descrizioni dei rituali religiosi, appare organizzato in termini di luoghi urbani e non urbani; quanto ai contenuti, le pratiche e i movimenti descritti creano una complessa “co-spazialità” di diversi e sovrapposti spazi e atmosfere.
L'incontro si terrà in inglese, per partecipare è necessario registrarsi entro un'ora dall'inizio della conferenza.
Link per partecipare all'incontro: https://uniroma1.zoom.us/j/83620768209?pwd=N0lyRS9kN1NUa1p3bWYvTGdsSG5oZz09
ID riunione: 836 2076 8209
Passcode: 441158