Lunedì 14 giugno 2021 alle ore 9.00, si terrà l'inaugurazione della Summer school internazionale "The Cultural Heritage and Memory of Totalitarianism". La Summer school si svolgerà in presenza dal 14 al 25 giugno 2021 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia ed è promossa in collaborazione con il Bard College di New York, l'American Academy e con il patrocinio della Comunità ebraica di Roma. La Summer school propone di offrire una preparazione scientifica e critica a studenti di area umanistica interessati a operare non solo nell’insegnamento, ma anche nella curatela di gallerie e musei, nelle istituzioni culturali all’estero e negli studi di memoria, letteratura e storia comparata.
L’eredità culturale del totalitarismo fascista a Roma e in Italia verrà studiata in parallelo alle coeve eredità del nazismo e del comunismo stalinista, ma anche nella più ampia storia del colonialismo europeo. In particolare, ne verranno analizzati l’influenza verso le dittature postcoloniali e la cultura del secondo Novecento. In questo senso gli studenti verranno sollecitati a elaborare il portato transnazionale e l'eredità culturale di tali esperienze nate a Roma e in Italia, partendo da testi letterari e visuali che raccontano l’esperienza del fascismo e della transizione verso la democrazia in Italia.