Sabato 20 ottobre, presso l'Aula 3 del Dipartimento di Psicologia dinamica e clinica, si terrà il convegno dal titolo "I volti della violenza nella psicopatologia". Obiettivo dell'incontro è fornire a studenti, ricercatori e professionisti della salute mentale degli spunti di riflessione sul tema della violenza nelle relazioni interpersonali e l'intreccio con le dimensioni psicopatologiche che investono l'autore del reato. A partire dall’esperienza professionale dei relatori e dalla discussione di casi, gli interlocutori affronteranno in modo dialogico i molteplici volti che concorrono a definire il fenomeno della violenza, intesa come esito di una trama le cui connessioni orientano l’intervento trattamentale. L’interesse del convegno non è solo quello di mostrare l’accuratezza delle diagnosi psicopatologiche nelle situazioni di violenza ma anche di presentare modelli di intervento terapeutico e sociale innovativi capaci di promuovere percorsi di benessere. Una riflessione importante sarà dedicata alle vittime della violenza, il cui percorso verso il riconoscimento dei diritti si accompagna alla necessità di ricollocarsi in una dinamica fiduciaria all’interno delle proprie relazioni significative. In tale direzione, il contributo degli esperti presenti al convegno sarà importante al fine di individuare linee guida per favorire la riorganizzazione del mondo intrapsichico e relazionale delle vittime.