Sabato 20 ottobre, presso l'Aula magna dell'edificio di Clinica ortopedica, si terrà il seminario "Le anomalie vascolari contingenti" promosso dal Dipartimento di Scienze anatomiche, istologiche, medico-legali e dell’apparato locomotore insieme alla Fondazione Alessandra Bisceglia W Ale onlus. Durante il seminario si parlerà delle malformazioni vascolari, malattia rara che si annida nel più ampio capitolo delle anomalie vascolari, in particolare verrà sottolineata la problematica relativa al ritardo della diagnosi, con il conseguente affidamento dei pazienti a specialisti esperti causando colpevoli dilazioni nell’intraprendere terapie che, tanto più efficaci quanto più tempestive, possono diventare inapplicabili a fronte della evoluzione patologica. Da qui il progetto di far comprendere, all’ampia platea di quanti possano venire a contatto con la patologia, la metodologia diagnostica differenziale e la logica di comportamento di fronte ad una anomalia vascolare.