Martedì 20, presso l’Aula Ponzo dell’Edificio di Psicologia, si terrà il seminario “The Biopolitics of baby talk” tenuto da Elinor Ochs e Tamar Kremer-Sadlik del Dipartimento di Antropologia dell’Università della California. Il seminario sarà focalizzato soprattutto sull’importanza degli input linguistici nello sviluppo dei bambini: tema di grande attualità tra gli psicologi e gli antropologi soprattutto alla luce del fenomeno del “language gap” tra bambini di famiglie a basso e alto reddito negli Stati Uniti.