Giovedì 18 luglio alle 21.00, presso la sala prove MuSa - Musica Sapienza del Palazzo del Rettorato, si terrà il concerto del coro MuSa Blues, diretto da Giorgio Monari. Nel decimo anno dall’istituzione dell’International Mandela Day, verrà reso omaggio alla figura di Nelson Mandela, simbolo mondiale della lotta contro la discriminazione razziale. Nel 2019 ricorre un altro importante anniversario: il 25° anno della fine dell’apartheid in Sudafrica. Per la prima volta nella storia del Sudafrica bianchi, neri, meticci, indiani, si recarono alle urne: fu il primo giorno che sancì la fine dell’apartheid, il sistema di segregazione razziale imposto nel 1948 dalla minoranza bianca e che aveva diviso la società per quasi cinquant’anni. MuSa Blues eseguirà spirituals afroamericani e canti tradizionali africani, accompagnati da testimonianze della vita e dell’opera del primo presidente del Sudafrica post-apartheid. L’evento, patrocinato dall’Ambasciata della Repubblica del Sudafrica in Italia, è registrato nelle iniziative per l’International Mandela Day, giornata proclamata dall’ONU il 18 luglio, anniversario della nascita di Mandela. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.