Mercoledì 18 gennaio Angelo Vulpiani e Pietro Greco, direttore della rivista "Scienza&Società", si sono confrontati sul tema della filosofia scaturita dalla Big data revolution: l’idea di una nuova grande disponibilità di dati, insieme agli strumenti per processarli, senza ipotesi su ciò che potrebbero mostrare. Siamo davvero di fronte alla fine della teoria? A questa e ad altre domande hanno risposto  i partecipanti all'incontro introdotto da Emiliano Ippoliti e Sergio Caprara, moderatore della discussione.