Lunedì 17 luglio, presso l'Edificio di Psicologia, si terrà il seminario "A review of the Theory of vested interest and its application to issues of social importance". A partire dai primi contributi dello psicologo statunitense Gordon Allport, lo studio degli atteggiamenti è stato al centro dell'analisi della psicologia sociale, in quanto si ritiene che essi anticipino il comportamento. Questo seminario offrirà una presentazione della teoria nei suoi fondamenti e negli sviluppi più recenti. In particolare saranno analizzate le implicazioni del costrutto di vested interest che verranno discusse attraverso una rassegna su vari temi applicativi, incluse reazioni a catastrofi naturali incombenti, comportamenti di voto, usi di sostanze pericolose. Nella presentazione si proporrà un'applicazione più pervasiva della teoria a questioni socialmente rilevanti, comportamenti legati ai rischi ambientali, alla prevenzione nell'uso di droghe, all'attivismo politico e allo sviluppo di ampi movimenti sociali.