Lunedì 17 giugno alle ore 9.00, presso il Royal Netherlands Institute di Roma, si terrà la prima giornata del worshop internazionale "Roma e la formazione di un’Italia romana", promosso dal Dipartimento di Scienze dell'antichità. L'iniziativa si svolge in preparazione di un Colloquio che si terrà a Lugo (Galizia) nel 2020 nell'ambito del "Proyecto de excelencia MINECO/FEDER HAR2017-82202-P". La prima sessione del workshop sarà dedicata all’analisi specifica del “divenire romani” in diversi ambiti culturali di tradizione etrusca (Veii, Caere, Clusium, ma non solo). La prospettiva si allargherà poi ad altri ambiti territoriali dell’Italia preromana, centrale e settentrionale (Sabina, areali abruzzese e sannitico, Veneto e Transpadana), nella piena convinzione che solo la comprensione di dettaglio delle singole tessere di questo “cultural bricolage” permetterà di raggiungere in futuro una migliore comprensione delle diverse tappe che segnarono la “romanizzazione” della penisola italiana.