Giovedì 16 maggio alle 16.00, presso la Sala conferenza del Goethe Institut di Roma, si terrà un seminario dal titolo "Bauhaus. L'avanguardia era anche femminile". L'evento, che si inserisce all'interno della serie di conferenze, workshop e mostre realizzate in occasione del centenario della nascita della celebre scuola di architettura, è organizzato da Claudia Mattogno e Claudia Belingardi del Dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale della Sapienza in collaborazione con Antonella Perin del Goethe Institut. La lezione vuole mettere in luce un aspetto meno indagato, ma di grande rilevanza: quello della presenza femminile, di docenti e studentesse, all’interno della scuola. Lo scopo è quello di indagare e valorizzare le specificità dell’apporto delle figure femminili, contribuire a restituire loro la giusta visibilità, far conoscere e diffondere i loro lavori, approfondire le loro biografie e ragionare su tematiche più ampie che investono il ruolo delle donne nelle discipline artistiche e di progetto. La conferenza sarà in italiano e tedesco, con traduzione simultanea.