Lunedì 16 marzo 2020 alle 9.45, presso l'aula B dell'Edificio di Neurologia e psichiatria, si terrà l'evento di inaugurazione della Settimana mondiale del cervello “RISinG BRAIN”, in collaborazione con la Società italiana di Neurologia (SIN).
L'incontro, dal titolo "La nuova era delle cure: avanzamenti terapeutici in neurologia" verterà sull'inizio di una nuova era nella cura delle malattie neurologiche e dei disturbi che ora possono essere efficacemente curati, grazie all'innovazione tecnologica e alla scoperta di nuovi farmaci biologici innovativi. La Società italiana di Neurologia è da sempre impegnata nella battaglia contro le malattie del sistema nervoso, sostenendo la ricerca, promuovendo l'assistenza e la cura e impegnandosi nella formazione degli specialisti del cervello. Quest'anno il tema della Settimana mondiale del Cervello è "RISingBrain: la nuova era delle cure" proprio per sottolineare i significativi miglioramenti dal punto di vista della prevenzione e delle terapie che ora è possibile mettere in atto per trattare efficacemente le malattie neurologiche. In questa settimana i neurologi apriranno le porte dei luoghi dove lavorano e studiano per condividere con i pazienti e con il pubblico gli obiettivi comuni e le strategie per combattere le malattie del cervello.