Venerdì 16 marzo, presso l’Aula magna del Rettorato, la Sapienza partecipa all'UniStem Day, la giornata dedicata agli studenti delle scuole superiori, organizzata dal Centro UniStem dal 2009. L’appuntamento è un’occasione per l’apprendimento, la scoperta, il confronto a partire dai temi e dai problemi affrontati nell’ambito della ricerca sulle cellule staminali. La decima edizione coinvolgerà 74 atenei e centri di ricerca in Austria, Francia, Germania, Italia, Polonia, Serbia, Spagna, Svezia, UK, Ungheria. La giornata prevede lezioni, discussioni, filmati, visite ai laboratori ed eventi ricreativi per i ragazzi, con la possibilità di approfondire contenuti e metodi della scienza e scoprire la ricerca scientifica. Agli studenti sarà data la possibilità di riflettere sui temi della cittadinanza scientifica, con un programma dedicato a scienze e diritto/diritti. I temi al centro della discussione saranno: privacy, bioetica e trasparenza. Prenderanno parte, tra gli altri, Vittorio Alvino, presidente dell' Associazione Openpolis; Roberto Cippitani, docente dell’ Università di Perugia; Andrea Grignolio e Chiara Lalli, docenti della Sapienza.