Lunedì 14 dicembre, presso il Dipartimento di Fisica, il premio Nobel Michael Levitt terrà la lezione "Birth & future of multiscale modeling of macromolecules". Lo sviluppo dei modelli multiscala per sistemi chimici complessi sarà il tema della lezione: questi modelli sono diventati sempre più utilizzati in numerose applicazioni che vanno dalla simulazione del moto delle proteine su scala atomica, al ripiegamento delle proteine fino alla interpretazione dei meccanismi di catalisi enzimatica. In questo seminario saranno discusse le origini della biologia strutturale computazionale e mostrate alcune delle piu' interessanti applicazioni presenti e future di questa scienza. Nel 2013 Levitt è stato insignito del premio Nobel insieme a Martin Karplus e Arieh Warshel per lo sviluppo di modelli multiscala per sistemi chimici complessi. E' membro della European molecular biology organization, della Royal society, della National academy of sciences. Ha ricevuto il DeLano Award for Computational biosciences nel 2014 ed è stato eletto “Fellow of the International society for computational biology” nel 2015.